Servizi
Contatti

Eventi



Mostra antologica
di Luigi Baldacci

Il 27 gennaio 2019 nella Sala D’Annunzio dell’Aurum in Largo Gardone a Pescara, a cura di Alberto e Igor Baldacci, sotto l’egida dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara e dell’Aurum si è inaugurata la Mostra antologica per il 50° anniversario della realizzazione dell’opera pittorica “La storia di Pescara” del maestro Luigi Baldacci, recentemente scomparso all’età di 81 anni.

In esposizione è stata presentata anche l’opera “L’ho visto 30 anni prima” sugli avvenimenti delle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001 a New York.

Coordinati da Licio Di Biase, responsabile dell’Aurum, Franca Minnucci, scrittrice e attrice, Daniela Quieti, scrittrice e giornalista, Camillo Chiarieri, scrittore, e Alberto Baldacci, architetto, hanno raccontato l’arte di Luigi Baldacci, la sua forza disintonizzarsi in una dimensione senza tempo dove passato, presente e futuro sembrano coesistere.

Si è parlato di quello che l’artista stesso denominava ESPART, ovvero la Percezione dell’Arte Extrasensoriale.

Come parte della più ampia mostra antologica del Maestro Baldacci, sabato 2 febbraio nella Sala Consiliare del Comune di Pescara, con grande partecipazione e commozione si è tenuta la visita per illustrare la grande opera di Baldacci “La Storia Di Pescara” con la proiezione di un filmato curato dall’architetto Alberto Baldacci.

La mostra è rimasta aperta fino al 10 febbraio.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza