Servizi
Contatti

Eventi



Premio Letterario
Milano International 2019

Nella serata di sabato 23 novembre 2019, presso la splendida Sala Barozzi dell'Istituto dei Ciechi a Milano, si è tenuta con grande successo di pubblico e di critica la cerimonia conclusiva del Premio Letterario Milano International, organizzato dall’Associazione Culturale Pegasus Cattolica con il patrocinio della Regione Lombardia e la collaborazione di note associazioni.

L’evento è una kermesse cultural chic che abbina la tradizione letteraria italiana alla modernità mitteleuropea del capoluogo meneghino, e ha visto la partecipazione di autori emergenti e affermati da vari paesi del mondo.

Presidente onorario del Premio è il giornalista e scrittore Pier Luigi Panza.

Nelle scorse edizioni, hanno ricevuto speciali riconoscimenti prestigiosi ospiti, tra cui lo stesso giornalista e scrittore Pierluigi Panza, la discografica Mara Maionchi, l’avv.Annamaria Bernardini de Pace, il maestro Vince Tempera, la manager Betty Soldati, il giornalista Gabriel Nissim, l’anchorman Francesco Vecchi, il soprano Maria Dragoni, la conduttrice Tessa Gelisio, il cantante statunitense Ronnie Jones, lo scrittore Nicola Santini e tanti altri.

La manifestazione intende gratificare in ogni sua edizione non solo illustri personalità legate al panorama letterario, ma anche provenienti dall’ambito delle istituzioni, degli albi professionali e delle varie branche della cultura, dell'arte, della moda e dello spettacolo.

L’autorevole giuria, presieduta dal noto autore televisivo e giornalista Aldo Dalla Vecchia, è composta da: Aurora Auteri giornalista Mediaset, Fabiano Braccini poeta, Giusy Cafari Panico poetessa, Maria Gabriella Giovannelli giornalista, Hafez Haidar Presidente comitato diritti umani, Roberto Lauber scrittore, Santo Pirotta giornalista Tg Com 24, Daniela Quieti direttore editoriale, Roberto Sarra editore, Raffaele Serinelli autore televisivo, Giuseppe Terranova poeta, Dianora Tinti scrittrice, Francesco Vecchi giornalista e conduttore Mattino 5.

Tra i superospiti di questa edizione si sono avvicendati lo stilista Vincenzo Valentino figlio del celebre Mario e Presidente della Mario Valentino spa, il tenore Luca Canonici molto apprezzato negli U.S.A., noto per la sua partecipazione al Festival di Sanremo in coppia con il cantante Pupo, Susanna Messaggio ex conduttrice televisiva e ora affermata imprenditrice.

Hanno ricevuto il Premio alla Carriera, tra gli altri, il giornalista Marco Delpino, editore e Presidente di Tigulliana, e Nicoletta Di Gregorio, Presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Presidente dell’Associazione Eremo Dannunziano e poetessa.

Un’alta qualità letteraria ha caratterizzato anche questa edizione del concorso. Il Primo premio per la sezione opere edite è andato a Manuela Caracciolo con Tutto ciò che il paradiso permette (Cairo), seguita da Massimo Priviero con Amore e rabbia (Vololibero).

Tra i premi della critica, hanno vinto Lucia Modugno con Sonata a quattro mani (Armando Curcio), Angelo Bruscino e Alessio Postiglione con Popolo e populismo (Cairo).

La serata, arricchita da coinvolgenti esibizioni canore tra cui quelle del tenore Luca Canonici e di Marzia B,, è stata condotta dall'editore Roberto Sarra e dalla showgirl Pamela Mauro.

Premio “Milano International 2019” (YouTube)

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza