Servizi
Contatti

Eventi



#ContagiamociDiPoesia
con i “Poeti dimenticati” del Novecento

Sergio Corazzini

L'iniziativa #ContagiamociDiPoesia ha avuto molta risonanza sulla stampa.

Si è svolta con grande successo di adesioni internazionali l’iniziativa social #ContagiamociDiPoesia promossa dal Piccolo Museo della Poesia di Piacenza nella persona del suo direttore Massimo Silvotti, conclusasi il 29 maggio 2020 con i dieci giorni dedicati ai Poeti dimenticati del Novecento.

Dal 21 marzo 2020, ricorrenza della Giornata Mondiale della Poesia, nei giorni drammatici della pandemia da Covid-19, la voce dell’arte poetica e della cultura è stata capace di superare i confini unendo gli autori e gli appassionati in un grande abbraccio di positività e speranza, nonostante il distanziamento sociale obbligato dall’emergenza sanitaria.

Sono stati oltre 1300, da 36 Paesi, i contributi pubblicati tra scritti, audio e video relativi agli autori proposti, accompagnati dall’hashtag #ContagiamociDiPoesia

La poesia è esplosa in una significativa azione umana che ha unito tutti nel segno di emozioni e sentimenti solidali tesi a mitigare lo sconforto con la forza terapeutica delle parole.

La scrittrice e giornalista Daniela Quieti ha partecipato all’iniziativa con un contributo video in cui legge Tutta l’anima mia, tutte le pure gioie di Sergio Corazzini.

L’autore ​ (1886-1907), nella sua breve e sfortunata esistenza segnata dalla malattia, si distinse per la sua intensa poetica emblematicamente caratterizzata dalle tematiche crepuscolari del pessimismo e dell’inquietudine esistenziale.

"Tutta l'anima mia, tutte le pure gioie" di Sergio Corazzini (da youtube) letta da Daniela Quieti.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza