Servizi
Contatti

Eventi



Grande successo del Premio Letterario Internazionale Switzerland Literary Prize

Sabato 25 settembre 2021 presso il Plaza Eventi Live di Mendrisio si è tenuta con grande successo di pubblico e di critica la cerimonia conclusiva della prima edizione del Premio Letterario Internazionale Switzerland Literary Prize, nel rispetto del protocollo di prevenzione anti Covid-19.

La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione Pegasus di Cattolica in collaborazione con l’impresario Morandini di Mendrisio e con il Patrocinio del G.E.I. di Losanna.

L’associazione Pegasus, presieduta dall’editore e scrittore Roberto Sarra, è conosciuta a livello internazionale per gli eventi e i premi letterari promossi, tra cui il Pegasus Literary Awards di Cattolica e il Premio Milano International, ai quali partecipano ogni anno i più prestigiosi marchi editoriali e personaggi di spicco del mondo della cultura.

Il nuovo grande premio Switzerland Literary Prize della Svizzera Italiana, nato con l’intento di accomunare le popolazioni di tutto il mondo, si è confermato un punto d'incontro per condividere emozioni e valorizzare le culture linguistiche, la creatività di nuovi talenti e di coloro che negli anni si sono particolarmente distinti in campo intellettuale.

Nella categoria “libri editi” è stata proclamata vincitrice Cristiana Pedersoli, figlia del celebre attore Bud Spencer con l’opera Bud un gigante per papà edita da Giunti, seguita da Chiara Albertini con l’opera Vento dall’Est edita da Rizzoli, mentre a Marco Tullio Barboni sceneggiatore e scrittore, è andato il premio Zurigo per Matusalemme kid alla scoperta di un cuore bambino, e a Enrico Vaime con Licio Di Biase il premio Logos Cultura per Il mio Flaiano. Un satiro malinconico.

Numerosi sono stati gli autori stranieri premiati tra i quali la scrittrice polacca Joanna Longawa, lo spagnolo Ernesto Ruiz De Linares, la scrittrice Siriana Masal Pas Bagdadi, la giovanissima e promettente Nella Papouskova proveniente dalla Repubblica Ceca.

Importanti Premi alla Carriera sono stati conferiti ad Aldo Dalla Vecchia, uno dei maggiori autori televisivi italiani (Quadrio - Mediaset - Rai) e all’attrice Lucia Modugno (ha lavorato con Roberto Rossellini, Ettore Scola, Dino Risi).

Super ospite dell’evento è stato Francesco Vecchi conduttore di Mattino cinque (Canale 5 Mediaset) al quale è stato conferito il Premio Speciale Best Sellers per il libro Gli scrocconi edito da Piemme.

La Giuria che ha decretato i vincitori del Premio Letterario Internazionale Switzerland Literary Prize, presieduta da Daniela Quieti, giornalista, direttore editoriale e traduttrice, è composta da Giovanni Ardemagni, manager e scrittore, Rita Coruzzi, scrittrice e critico letterario, Stefania Maestri, scrittrice, editor, traduttrice, Nadia Pola, traduttrice, Roberto Sarra, editore, scrittore, presidente Associazione Pegasus.

Al partecipato evento sono intervenuti il Sindaco di Mendrisio, i Presidenti di alcuni dei più prestigiosi circoli svizzeri in Italia e noti rappresentanti del mondo culturale.

L’elenco completo dei vincitori è consultabile sul sito:www.switzerlandliteraryprize.it

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza