Servizi
Contatti

Eventi



A tutte le donne

In volo per la libertà

Venerdì 13 settembre 2013 a Pescara, presso la sala Conferenze della Fondazione PescarAbruzzo in Corso Umberto 83, si è tenuta la partecipata presentazione dell’Antologia del Premio Nazionale di Poesia Alda Merini - A tutte le donne (Edizioni Tracce), dedicata alla sezione detenuti “In volo per la libertà”.

Momenti della presentazione.

Il premio, organizzato dall’Associazione Culturale Onlus Donna Cultura di Spoltore (PE) presieduta da Veruska Caprarese, intende promuovere, come dalle parole della stessa Caprarese nella quarta di copertina del volume “lo sviluppo e l’integrazione culturale, in particolare di coloro che ne hanno maggiore bisogno: le giovani generazioni e le realtà di disagio sociali gravanti sul territorio regionale”.

A tal fine il Premio affianca alla competizione letteraria un’attività collaterale di sensibilizzazione e formazione rivolta ai detenuti delle Case Circondariali abruzzesi.

Momenti della presentazione.

L’Antologia, con presentazione di Daniela Quieti giornalista e scrittrice, introduzione di Annamaria Raciti funzionario della professionalità giuridico-pedagogica C.C. Chieti e dottore di ricerca in studi europei sulla criminalità, il diritto, l'economia e la giustizia, e prefazione di Massimo Pasqualone docente universitario e poeta, è stata presentata con gli interventi di: Nicola Mattoscio presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Nicoletta Di Gregorio vice-presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Gemma Andreini presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo. Giuseppina Ruggero direttore della Casa Circondariale di Chieti, e dei prefatori Daniela Quieti, Annamaria Raciti e Massimo Pasqualone.

Momenti della presentazione.

Ha coordinato Veruska Caprarese, che ha anche illustrato il progetto culturale e sociale del premio, i patrocini, i partner, le sezioni e i laboratori poetici.

Nel contesto, l’artista Mariaelena Carulli in arte MAE, autrice dell'opera riprodotta sulla copertina dell’Antologia, ha eseguito un dipinto in estemporanea, e la scrittrice e attrice Vittorina Castellano ha letto brani scelti dal testo.

Sono stati esposti dipinti di Carlo De Camillo (Casa Circondariale di Pescara) in collaborazione con l’associazione onlus Voci di dentro.

Momenti della presentazione.

Erano presenti all’evento l’assessore alla Cultura del Comune di Pescara Giovanna Porcaro, il dott. Franco Pettinelli direttore del Carcere “San Donato” di Pescara e il dott. Francesco Lo Piccolo presidente dell’associazione Voci di dentro.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza