Servizi
Contatti

Eventi



Festa della donna alle Poste di Rimini

Negli uffici postali e nei centri di recapito di Rimini protagoniste della Festa della Donna sono state la poesia e l’immagine. Grazie al contributo artistico dell’associazione Pegasus di Cattolica, la sportellista Monica Zaccherini e la portalettere Sanna Pessa, in rappresentanza di tutte le colleghe che ricoprono gli stessi ruoli all’interno dell’azienda, hanno ricevuto ciascuna un componimento poetico, come omaggio per la ricorrenza dell’8 marzo, giornata in cui tutte le dipendenti di Poste Italiane del riminese ne hanno ricevuto una copia.

Foto di gruppo.

Poste Italiane ha voluto nel contempo ringraziare, con la consegna di un’immagine fotografica d’epoca, raffigurante il lavoro delle donne all’interno di Poste Italiane, la consigliera provinciale alle pari opportunità Leonina Grossi, l’assessore alle politiche del lavoro, formazione e tempi della città del Comune di Rimini Nadia Rossi e le autrici delle poesie Daniela Quieti e Nicoletta Di Gregorio per il loro impegno sociale e culturale nel territorio riminese.

Foto di gruppo.

L’iniziativa si è svolta il 3 marzo 2014 presso la Sede direzionale di Poste Italiane, alla presenza del presidente dell’associazione Pegasus, Roberto Sarra, della direttrice della Filiale di Rimini Mariantonietta Auricchio e della responsabile del recapito per la Romagna Lorella Brasini.

La Giornata della Donna assume un particolare significato per la realtà postale della provincia di Rimini che si caratterizza in Emilia Romagna per avere al suo interno una delle più alte percentuali di donne, che ricoprono soprattutto ruoli di responsabilità nelle diverse funzioni.

Articoli dalla stampa locale.

L’alta presenza femminile in Poste Italiane garantisce da sempre un forte apporto qualitativo e attestazioni di stima e simpatia da parte della clientela per la particolare attitudine ai rapporti interpersonali e per la grande e riconosciuta professionalità.

Postine, sportelliste, impiegate, figure specializzate, dirigenti: le donne sono attive a tutto campo.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza