Servizi
Contatti

Eventi



Festival delle Letterature dell’Adriatico
Atmosfere di Daniela Quieti

Domenica 9 novembre 2014 a Pescara, nell'ambito del XII Festival delle Letterature dell’Adriatico, presso la Sala Arancio dello storico Circolo Aternino, con la partecipazione di un folto pubblico si è tenuta l’applaudita presentazione del libro Atmosfere Dal mito alla storia, l'ultima pubblicazione della scrittrice e giornalista Daniela Quieti.

Momenti dell'evento.

L’opera raccoglie commenti e interpretazioni di proverbi, leggende e riti che caratterizzano il mondo contadino, ed è scaturita dai testi curati dall’autrice per la rubrica sulle tradizioni all’interno del format televisivo Agricoltura Oggi. Infatti agricoltura e ruralità sono anche sintesi di usi e costumi, frutto dell'esperienza tramandata oralmente dal sapere popolare.

Momenti dell'evento.

A relazionare sull’opera, dopo l'introduzione del critico letterario Ubaldo Giacomucci, è stato il giornalista Pasquale Tritapepe, direttore responsabile della testata “Agricoltura Oggi”.

L'attrice e regista Vittorina Castellano ha declamato alcuni brani dal volume, evidenziando la forza di una saggezza antica che sa proiettarsi ancora vitale nella moderna quotidianità.

Dall'insieme dei racconti si evince un’identità culturale che, pur originaria di un preciso territorio, accomuna differenti vissuti in un’unica originaria sapienza.

Momenti dell'evento.

Rilevante è stato l'intervento della scrittrice Federica Tedeschi, la quale ha sottolineato l'importanza delle pagine dedicate alla sensibilizzazione dell’ambiente e della natura.

Il libro Atmosfere ha proposto una simbolica passeggiata nel tempo alla riscoperta di usuali espressioni del sapere contadino che, insieme alle sue superstizioni e alla sua religiosità, tramanda di generazione in generazione il significato profondo di comportamenti e parole.

Il Festival delle Letterature dell’Adriatico, organizzato da Mente Locale con il patrocinio e il sostegno di prestigiosi enti e sponsors, è stato inaugurato alla presenza del Ministro alla Cultura Dario Franceschini, e ha animato diversi luoghi identitari della città di Pescara dal 6 al 9 novembre 2014, con tanti pregevoli appuntamenti tra letteratura, giornalismo, musica, poesia, fumetti e attualità che hanno visto la partecipazione di noti personaggi tra cui Samuele Bersani, Daria Bignardi, Antonio Calabrò, Aldo Cazzullo, Andrea Iannuzzi, Cinzia Leone, Enrico Mentana, Francesco Piccolo, David Riondino, Beppe Servergnini, Marino Sinibaldi e Luca Sofri.

Momenti dell'evento.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza