Servizi
Contatti

Eventi



Un successo straordinario per un evento, il Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica, che è già diventato un classico nel panorama letterario internazionale. Il suggestivo Teatro della Regina di Cattolica, il 16 aprile 2011, gremito di spettatori, fra le splendide coreografie del gruppo "Atletica 75" e la bella musica dell'orchestra d'archi dell'Istituto Musicale "Lettimi" di Rimini, ha accolto un cast culturale di grande prestigio, fra cui il superospite Magdi Allam, il notissimo giornalista e parlamentare europeo che ha ringraziato commosso la città e l’organizzazione.

Il momento clou è stato quello della consegna dello splendente Trofeo della sirena, simbolo di Cattolica. Davvero simpatica la gag improvvisata dal regista Enzo G. Castellari, uno dei maggiori, quando ha accompagnato sul palco la moglie, la scrittrice Mirella Casini, alla quale è stato conferito il Premio della Critica. Tanti gli ospiti illustri, come la Prof.ssa Rina Gambini, Presidente del Centro Culturale Il Porticciolo di La Spezia, premiata alla carriera, Maurizio Meggiorini, Presidente del Circolo I.P.LA.C., che ha ricevuto il Premio Pegasus per gli operatori culturali, Hafez Haidar, noto scrittore libanese tradotto in 18 lingue.

La giornalista e scrittrice Daniela Quieti con il giovanissimo premiato Cosmin Andrei Siea.

Due sono stati i momenti significativi dell'evento: la premiazione del giovanissimo Cosmin Andrei Siea che ha ricevuto il Premio Opera in Lingua Inglese con la poesia "The war", e la presenza del noto giornalista, politico e scrittore Magdi Allam presentato dal dott. Roberto Sarra, scrittore e saggista, Presidente "Associazione Pegasus Cattolica".

Lo scrittore Magdi Allam e il dott. Roberto Sarra, Presidente dell'Associazione "Pegasus" di Cattolica.

In chiusura della manifestazione, Davide Rondoni, uno dei migliori poeti contemporanei, che ha incantato tutti declamando due poesie della sua eccellente opera Ballo lentamente con le tue ombre (Edizioni Tracce, Pescara), accompagnato al pianoforte dalle note di uno struggente tango.

Il primo a destra Magdi Allam, parlamentare europeo,
e al suo fianco la poetessa e consulente letteraria del premio Marina Pratici.

La serata è stata condotta egregiamente da Roberto Sarra e da Pamela Mauro. Il presidente della giuria e giornalista RAI Giancarlo Trapanese, la poetessa e consulente artistico-letteraria Marina Pratici, i componenti Giuliano Cardellini, Giusy Càfari Panìco, Claudia Contardi, Lella De Marchi, Francesca Pazzaglini, Daniela Quieti e gli organizzatori hanno dato il loro apporto all'evento avvicendandosi nelle premiazioni, nella lettura dei brani poetici e delle motivazioni dei diversi premi.

Appuntamento, dunque, al prossimo anno con un'altra edizione di grande livello sempre più proiettata nella dimensione internazionale.


articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza