Servizi
Contatti

Eventi



Letteratura d’eccellenza al Premio Città di Cattolica

Il Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica, organizzato dall’Associazione Culturale Pegasus ampiamente conosciuta per l’alta qualità dei propri eventi, è una delle competizioni più rilevanti del panorama intellettuale, con l’intento di evidenziare la creatività sia di nuovi talenti sia di illustri autori. Definita dalla stampa “Oscar della letteratura italiana”, la manifestazione rappresenta un’importante occasione per rafforzare il prestigio della città.

Negli ultimi anni sono state premiate personalità di spicco quali Magdi Allam, Lucio Lami, Pier Luigi Panza, Davide Rondoni, Sergio Zavoli.

L’iniziativa, pubblicizzata in diversi paesi del mondo, gode dei patrocini, tra gli altri, di: Presidenza della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dei Beni Culturali, Regione Emilia Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Cattolica e delle Città del libro quali Torino, sede del rinomato Salone librario, e Pontremoli, località del famoso Premio Bancarella con il quale il “Città di Cattolica” condivide il Presidente di Giuria Giuseppe Benelli. I giurati della sesta edizione sono stati noti rappresentanti dell'ambito culturale: Roberto Sarra (Presidente Associazione Pegasus), Sandro Angelucci, Angelo Chiaretti, Hafez Haidar, Giusy Cafari Panico e Daniela Quieti.

I premiati alla carriera sono stati lo scrittore e giornalista Roberto Gervaso e il giornalista ed economista Mario Pinzi. Il Premio speciale alla Cultura è stato conferito al Console Generale dell'Ecuador Narcisa Soria Valencia.

Momenti della cerimonia di premiazione.

Tra le sei le categorie in gara, per la prima volta è stata inserita quella relativa alla videopoesia. Le selezioni hanno riguardato circa mille iscritti per un totale di oltre tremila opere.
Il primo premio per la narrativa edita è stato assegnato a Barbara Garlaschelli, già finalista del Premio Strega. Per l'inedito hanno vinto il primo premio rispettivamente Rita Imperatori (poesia), Gian Antonio Bertalmia (narrativa) e Stefano Corbetta per il romanzo inedito.
Il premio per la videopoesia è andato ad Angelo del Vecchio ex-aequo con il laboratorio di cinema della prima classe di operatore dei sistemi logistici del consorzio per la formazione professionale di Lodi condotto dall'attore Corrado Calda

Tra i riconoscimenti assegnati, il Premio della Critica è andato al diplomatico e scrittore Domenico Vecchioni, il Premio Il Porticciolo ad Antonella Antonelli, il Premio Iplac a Gianni Mazzei, il Premio Athos Lazzari a Vittorina Castellano, il Premio Profumo d’Autrice a Federica Tedeschi, la Palma d’oro del Poeta dell’anno a Paolo Polvani.

La cerimonia conclusiva si è tenuta sabato 12 aprile 2014, alla presenza di autorità e di un folto pubblico, nella splendida cornice del Teatro della Regina di Cattolica. Hanno condotto la premiazione lo scrittore e saggista Roberto Sarra e Pamela Mauro, volto noto di Sky, i cui abiti di scena sono stati creati per l’occasione dalla raffinata stilista Alberta Ferretti.
La serata di gala ha visto l’avvicendarsi di ospiti d’eccezione e di momenti di spettacolo con le suggestive coreografie del Centro Danza di Erika Rifelli e le performance dell'orchestra d’archi dell’Istituto Lettimi di Rimini.

Hanno lavorato alla realizzazione dell'evento circa 100 persone tra musicisti, coreografi, ballerini, tecnici del suono, attori, giurati, fotografi e cameramen. L’elenco completo dei vincitori è consultabile sul sito:http://www.premioletterariocattolica.it/

Momento della conferenza stampa, tenutasi il giorno precedente.

La manifestazione è stata presentata venerdì 11 aprile 2014 nel corso di una partecipata conferenza stampa presso il Centro Congressi dell'Hotel Kursaal a Cattolica, durante la quale i tanti autori presenti hanno avuto modo di intervenire e presentare le proprie opere.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza