Servizi
Contatti

Eventi



Poesia e Detenzione: testimonianze dalle carceri

Nei mesi di novembre e dicembre 2013, le Case Circondariali di Chieti e Pescara hanno aperto le porte all’Associazione Onlus Donna Cultura di Spoltore, presieduta da Veruska Caprarese, per favorire la partecipazione dei reclusi alla seconda edizione del Premio di Poesia Alda Merini - A tutte le donne.

La sezione In volo per la Libertà è riservata infatti ai detenuti delle Case Circondariali abruzzesi, presso le quali sono stati tenuti appositi incontri formativi di scrittura poetica, di intenso profilo culturale, con l’obiettivo di attivare un percorso di ricostruzione e di autostima finalizzato al raggiungimento di più consapevoli equilibri esistenziali.

Lo scopo dei laboratori è stato quello di stimolare la produzione di componimenti in versi sul tema proposto e hanno comportato una fattiva partecipazione dialogica, incanalando le emozioni in energie creative e fornendo gli strumenti idonei per esprimerle liricamente.

Protagonista degli incontri è stata la poesia di Alda Merini da cui traspare lo stato di sofferenza e segregazione della poetessa.

La concreta condivisione dell’iniziativa è stata assicurata anche dai responsabili di reparto della Polizia Penitenziaria e dai funzionari dell’Area Trattamentale.

da sx Daniela Quieti, Vittorina Castellano e Veruska Capararese.

da sx Anja Verrigni, Daniela Quieti, Vittorina Castellano e Veruska Capararese.

I laboratori poetici sono stati tenuti da Veruska Caprarese, presidente dell’Associazione Donna Cultura, dalla dott. Daniela Quieti, scrittrice e giornalista, e dalla prof. Vittorina Castellano, sceneggiatrice, attrice teatrale e scrittrice.

Gli incontri con i detenuti si sono sviluppati anche con l’ausilio di mezzi comunicativi multimediali, stimolando la lettura e la discussione sia in relazione a composizioni scritte da loro stessi sia a quelle di grandi poeti, al fine di far emergere gli elementi caratterizzanti le diverse forme poetiche.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza