Servizi
Contatti

Eventi



Il Premio Letterario
Internazionale

"Montefiore" 2012

Si è tenuta domenica 30 settembre 2012, presso il suggestivo Teatro Malatesta di Montefiore a Conca, uno dei borghi medievali più belli d’Europa in provincia di Rimini, la cerimonia conclusiva della seconda edizione del Premio Letterario Internazionale "Montefiore".

Il concorso è organizzato dall'Associazione Pegasus di Cattolica, presieduta dallo scrittore Roberto Sarra, con i patrocini della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Rimini e del Comune di Montefiore Conca, in collaborazione con l'Associazione I.P.LA.C. Insieme per la Cultura, presieduta dal poeta Roberto Mestrone.

da sx: Roberto Sarra, Eraldo Baldini, Daniele Bartoli, Andrea Porti e i piccoli aiutanti di scena Silvia e Marco.

In sintonia con il forte impegno e con lo spessore artistico da sempre dimostrati dall’Associazione Pegasus nella promozione di importanti iniziative culturali, il Premio Letterario Internazionale "Montefiore" si è rivelato un evento davvero capace di evidenziare la creatività di autori sia affermati sia emergenti.

La competizione letteraria si è avvalsa di un’autorevole Giuria di noti rappresentanti del panorama intellettuale, presieduta dal giornalista vice capo redattore di RAI Tre Giancarlo Trapanese, membri: Giusy Cafari Panico, Rina Gambini, Giancarlo Giuliani, Francesca Pazzaglini, Marina Pratici e Roberto Sarra. La scrittrice e giornalista Daniela Quieti è consulente linguistica per le opere in lingua straniera dei premi promossi dall’Associazione Pegasus.

da sx: Roberto Sarra, Hafez Haidar, Miriam Haidar e due altri piccoli aiutanti di scena.

da sx: Roberto Sarra e Giusy Cafari Panico.

da sx: Maria Salamone, Daniela Quieti e Roberto Sarra.

La manifestazione ha confermato con successo gli obiettivi perseguiti, tesi a valorizzare i migliori significati culturali. Sono stati oltre ottocento gli iscritti nelle cinque sezioni previste provenienti da vari paesi d’Europa e numerosi i rappresentanti del mondo istituzionale e culturale presenti in una sala davvero gremita, tra cui il Sindaco di San Giovanni in Marignano e l’Assessore alla Cultura del Comune di Montefiore Conca.

Il pomeriggio ha visto, fra gli altri conferimenti, l’attribuzione del Primo Premio opera edita a Eraldo Baldini con il romanzo L’uomo nero e la bicicletta blu (Einaudi), la consegna del Premio alla Carriera alla poetessa italo-francese Maria Salamone, e l’assegnazione dei Premi alla Cultura a Carmelo Consoli e Rodolfo Vettorello.

Roberto Sarra, e Maria Rizzi rappresentante I.P.L.A.C.

Roberto Sarra e Daniela Quieti.

Ospite d’eccezione è stato l'illustre scrittore di origine libanese Hafez Haidar, grande voce del dialogo multietnico e multireligioso, traduttore italiano di Gibran e delle “Mille e una Notte”, anche nella veste di padre della giovane e premiata poetessa Miriam Haidar.

L'evento, condotto dallo scrittore e saggista Roberto Sarra, coadiuvato da quanti hanno lavorato per la bella riuscita dell'iniziativa, si è svolto all’insegna di pregevoli momenti di grande impatto emotivo.

Il Trio Jazz
da sx: Daniela Quieti, Maria Salamone e Roberto Sarra.

Un Trio Jazz ha vivacizzato l’atmosfera di una sala particolarmente gremita di pubblico e di partecipanti.

Le informazioni dettagliate sono presenti sul sito: http://www.premiomontefiore.it/

Articolo pubblicato su La Voce del 2 ottobre 2012.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza