Servizi
Contatti

Eventi



Un po’ d’Abruzzo nel cuore a Scanno

Mercoledì 13 agosto 2014 presso l’Auditorium Guido Calogero a Scanno, in provincia de L’Aquila, si è tenuta la partecipata presentazione del libro di narrativa Un po’ d’Abruzzo nel cuore di Vittorina Castellano (Edizioni Tracce).

Sono intervenuti l’Assessore al Turismo e Cultura del Comune di Scanno Amedeo Fusco e la scrittrice e giornalista Daniela Quieti.

Momenti della presentazione.

I relatori hanno evidenziato la sensibilità e la forza di analisi delle storie proposte, dei personaggi e delle situazioni narrate nel libro, riguardanti territori della regione abruzzese con i suoi sapori e profumi, e soprattutto con l’umanità che nel corso del tempo ha saputo mantenere inalterata l'immediatezza del suo sentire.

Contestualmente l’Auditorium ospitava la mostra fotografica intitolata Il tempo qui: gli Abruzzi di Paul Scheuermeier e Gerhard Rohlfs, i cui scatti fotografici documentano scenari storico-culturali della tradizione contadino-pastorale negli Abruzzi e territori confinanti dal 1923 al 1930, facendo riaffiorare la memoria di scene di vita individuale e collettiva in cui riconoscere valori universali.

Momenti della presentazione.

Vittorina Castellano vive a Pescara. Già docente di Scienze Naturali, ha scritto e pubblicato pluripremiate opere di narrativa, poesia in lingua e vernacolo, e sceneggiature tra cui, di recente, Lu ponte de Pescare ed È bello ciò che piace, oltre a commedie dialettali che porta in scena con la Compagnia Teatranti d’Abruzzo.

Panorama di Scanno.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza