Servizi
Contatti

Eventi



Articolo dal quotidiano Il Centro del 12 agosto 2014.

Rocca di Mezzo: successo del Concorso
Mario Arpea

Si è svolta con successo, domenica 10 agosto 2014, la cerimonia conclusiva di premiazione del 1 Concorso Nazionale di Poesia “Mario Arpea”, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Rocca di Mezzo (AQ), dall’Agenzia Regionale per la Promozione Culturale, dal Consorzio per lo Sviluppo Culturale delle Rocche, dalla Pro Loco di Rocca di Mezzo e dalla rivista di poesia e letteratura italiana e straniera I fiori del male.

 

Intervento del vice Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli.
Intervento del sindaco di Rocca di Mezzo Mauro Di Ciccio.

Con gli interventi di numerosi rappresentanti istituzionali tra cui il vice Presidente della Regione Abruzzo Giovanni Lolli, il sindaco di Rocca di Mezzo Mauro Di Ciccio, il responsabile delle politiche culturali di Rocca di Mezzo Giuseppe Argentieri, e alla presenza di un folto pubblico che ha gremito la sala della palestra polivalente “Lorenzo Sebastiani”, l’evento si è aperto con l’attribuzione di una targa ricordo da parte del primo cittadino al dott. Massimo Arpea, nipote del compianto prof. Mario.

Intervento del responsabile delle politiche culturali di Rocca di Mezzo Giuseppe Argentieri.

La Giuria, presieduta dal prof. Antonio Coppola, poeta e giornalista, e completata dalla prof. Maria Teresa Giusti, docente di Storia Moderna presso l’Università di Chieti, dal prof. Alessandro Masi, storico e critico d’arte, e dalla prof. Daniela Quieti, anglista e poeta, ha decretato i vincitori tra i numerosi partecipanti da ogni regione.

Intervento del presidente di Giuria Antonio Coppola.

Come ha relazionato il presidente Coppola, si sono classificati, nell’ordine: per la sezione poesia a tema libero Giovanni Caso, Umberto Vicaretti, Giuseppe Vetromile, Stefano De Minico, Vanes Ferlini, Andrea Mariotti, Franco Fiorini (segnalazione); per la sezione poesia inerente Rocca di Mezzo Lucia Babbo, Vittorina Castellano, Benedetto Cocciante, Carolina Babbo, Anna Maria Borrelli; per la sezione romanzi e saggi Arturo Bernava, Gianni Rescigno, Adriana Marchesani, Sandro Angelucci e Giuseppe Paolone.

Daniela Quieti legge alcune motivazioni.
Scorcio della sala.

Sono state attribuite inoltre segnalazioni alla Classe V Scuola Primaria Mazzini-Patini di Rocca di Mezzo e a Dario Del Fante per la Tesi di Laurea.

articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza