Servizi
Contatti

Eventi



Un Castello di libri a Nocciano

Domenica 22 dicembre 2013, presso la suggestiva cornice del Castello di Nocciano in provincia di Pescara, si è tenuta la manifestazione Un Castello di Libri.

Vedute del Castello di Nocciano.

L’evento, organizzato dall’Associazione Il Giardino degli Scrittori con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Nocciano e l’Istituzione Castello e Museo delle Arti, ha ospitato numerosi autori e appassionati di letteratura, che hanno avuto l’occasione di proporre le loro opere e di cimentarsi in un’estemporanea di poesia.

Ospite d’onore della serata è stato lo sceneggiatore e regista Federico Moccia, il quale ha presentato il suo ultimo romanzo Quell’attimo di Felicità, intervistato dalla scrittrice e conduttrice televisiva Catia Napoleone.

Catia Napoleone e Federico Moccia.
Alessandra Portinari e Daniela Quieti.

Il denso programma dell’iniziativa si è articolato con presentazioni di libri, nel cui ambito è stato proposto Quel che resta del tempo di Daniela Quieti, con gli interventi dell’Assessore alla Cultura del Comune di Pescara Giovanna Porcaro e della giornalista Alessandra Portinari.

Nello stesso contesto Daniela Quieti ha coordinato la presentazione del volume Un po’ d’Abruzzo nel cuore di Vittorina Castellano. Contestualmente si è svolta un’estemporanea di poesia.

I componimenti raccolti sono stati sottoposti al vaglio di una giuria composta da Alessio Masciulli, presidente dell’associazione Il Giardino degli Scrittori, Alessandra Portinari e Daniela Quieti.

Giovanna Porcaro, Alessandra Portinari e Daniela Quieti.
Vittorina Castellano e Daniela Quieti.
Federico Moccia e Alessio Masciulli.

La premiazione dei vincitori del concorso è stata curata da Federico Moccia. E lo stesso Moccia ha dichiarato di essere felice di partecipare a un’iniziativa preziosa nell'ottica di un progressivo pericolo per lo sviluppo e la fruizione della cultura.

Scorci della Sala.

Durante la manifestazione le artiste Mariaelena Carulli e Cinzia Napoleone hanno realizzato dipinti in estemporanea donati ai vincitori della competizione poetica.

All’evento hanno aderito anche numerosi artisti locali che hanno decorato le sale del Castello con le loro opere suddivise in 4 sezioni: fotografica, artigianale, artistica e letteraria con esposizione di libri.

Foto di gruppo.
articolo


ultimi articoli
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza