Servizi
Contatti

Eventi


Informazioni
Calendario
Indice
Trova Premio/Concorso
Trova Vincitore

Amico Medico
prima edizione 2012

L'Associazione Amico Medico, con il patrocinio di: Regione Abruzzo (pratica in corso), promuove la prima edizione del Cconcorso Nazionale di Narrativa e Poesia “Amico Medico”.

Il tema di quest’anno è: ‘Il rapporto tra il medico ed il piccolo paziente’

Regolamento

L’associazione Amico Medico, nell’ottica di avvicinare il mondo esterno alla realtà – a volte molto difficile, ma sempre assolutamente ricca – dei piccoli pazienti ospedalizzati, promuove la prima edizione del concorso nazionale di narrativa e poesia: ‘Amico Medico’, il cui ricavato sarà interamente devoluto ai progetti che l’associazione ‘Amico Medico’ porta avanti in collaborazione con il reparto di ‘oncoematologia pediatrica’ dell’ospedale Santo Spirito di Pescara.

Il Concorso è aperto a tutti gli autori italiani e stranieri. Si partecipa singolarmente o in gruppo (anche classi scolastiche) con una sola opera inedita a tema libero o proposto (il rapporto tra il medico ed il piccolo paziente), purché in lingua italiana.

Il Concorso si divide nelle seguenti sezioni:

Sezione A: Poesia
Inviare una sola poesia inedita a tema libero, di massimo 30 versi.

Sezione B: Racconto
Inviare un solo racconto inedito a tema libero, lunghezza massima tre pagine A4, carattere Times New Roman, dimensione 12.

Sezione C: Poesia
Inviare una sola poesia inedita a tema (Il rapporto tra il medico ed il piccolo paziente), di massimo 30 versi.

Sezione D: Racconto
Inviare un solo racconto inedito a tema (Il rapporto tra il medico ed il piccolo paziente), lunghezza massima tre pagine A4, carattere Times New Roman, dimensione 12.

Sezione E: Poesia per medici-poeti
Inviare una sola poesia inedita a tema (Il rapporto tra il medico ed il piccolo paziente), di massimo 30 versi.

Sezione F: Racconto per medici-scrittori
Inviare un solo racconto inedito a tema (Il rapporto tra il medico ed il piccolo paziente), lunghezza massima tre pagine A4, carattere Times New Roman, dimensione 12.

Sezione G: Racconto per autori esclusivamente della scuola primaria (lavori singoli o di gruppo)
Inviare un solo racconto inedito a scelta tra i seguenti temi (Io e il mio medico; Voglio fare il medico perché…; Per fortuna sono guarito…;)

Solo per la sezione F i racconti possono essere scritti a mano, purché chiaramente leggibili.

I lavori dovranno essere inviati entro la data (farà fede il timbro postale), tramite raccomandata, all'indirizzo indicati, in 6 copie dattiloscritte, completamente anonime.

Allegare a parte, in una busta chiusa inclusa nel plico, una nota contenente: titolo del racconto (o della poesia), sezione, nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo, numero di telefono, eventuale e-mail, e la seguente dichiarazione firmata:

"Dichiaro/iamo che il racconto/poesia presentato/a è inedito/a, opera di mia/nostra creazione e, ai soli fini del concorso, autorizzo/iamo il trattamento dei miei/nostri dati personali ai sensi dell’art. 10 della legge 675/96".

Sarà inoltre necessario inviare il file dell’opera partecipante anche per e-mail, all’indirizzo di posta elettronica indicato.

Per gli autori minorenni è necessaria anche la firma di chi esercita la potestà genitoriale. Per le classi scolastiche partecipanti, si ritiene che gli insegnanti abbiano già provveduto ad avere tale firma prima della partecipazione al concorso.

Per i medici-scrittori, allegare anche un’autocertificazione (si può allegarla nella busta chiusa con i dati), in cui si attesti la propria situazione professionale (es.: dott. Mario Rossi, medico-pediatra c/o Ospedale Maggiore di Bologna oppure c/o ambulatorio privato, etc…). Solo in caso di vittoria o segnalazione, verrà richiesta documentazione ufficiale.

Ad esclusione della sezione E aggiungere, all’interno della busta chiusa con i dati dell’autore, l’attestazione di avvenuto pagamento della quota di € 20,00 (venti), quale contributo alle spese di organizzazione, su c/c n. 2103, intestato ad ASSOCIAZIONE MEDICO AMICO IBAN: IT81O0530815401000000002103. La quota può anche essere allegata direttamente in contanti, ben occultata all’interno della busta chiusa con i dati dell’autore. Chi intendesse partecipare a entrambe le sezioni può pagare, con unico bollettino, la somma di € 30,00 (trenta) anziché € 40,00 (quaranta).

Per gli autori della Sezione E la partecipazione è Gratuita

Gli elaborati non saranno restituiti e, alla fine del Concorso, saranno distrutti ad opera dell’organizzazione.

Tutte le opere inviate saranno esaminate e valutate da una prestigiosa giuria, presieduta dalla poetessa Marina Pratici e composta da esponenti del mondo della cultura, della medicina e del volontariato. La sezione riservata ai bambini delle scuole elementari sarà valutata da un pool di insegnanti della Scuola Primaria dell’Istituto Ravasco di Pescara (sede di Via Italica), coordinate da Maria Pia D’Addario. Il giudizio della giuria sarà insindacabile ed inappellabile.

La giuria è così composta:
Presidente di giuria: Marina Pratici
Sez. A/C – Membri di giuria: Marina Pratici - Fulvia Marconi - Luigi Pignatelli
Sez. B/D – Membri di giuria: Rodolfo Vettorello - Roberto Sarra - Simona Camplone
Sez. C – Membri di giuria: Daniela Quieti - Daniela Onofrillo - Dante Quaglietta
Sez. D – Membri di giuria: Gina Codovilli - Valentina Palleri - Antonello Persico - Sabatino Trotta
Sez. E – Membri di giuria: Maria Pia D’Addario - Stefania Colaiuda - Valentina Di Cintio - Daria Novello.

La cerimonia di premiazione avrà luogo presumibilmente nel febbraio 2013 presso l’Auditorium Petruzzi del Museo delle Genti d’Abruzzo, a Pescara. Solo i vincitori e i segnalati saranno avvisati con almeno due settimane di anticipo, ma tutti i partecipanti sono fin d’ora invitati. I nominativi di tutti i premiati, copia dei verbali delle giurie e il programma completo della premiazione saranno visionabili sul sito: www.amicomedico.info e, dopo la premiazione, saranno inseriti in riviste e siti specializzati.

Per ogni sezione saranno premiati 3 racconti o 3 poesie.

Premi:
Sezioni da A ad F 1° classificato trofeo e prodotti del territorio
2° classificato coppa e prodotti del territorio
3° classificato targa personalizzata e prodotti del territorio

Sezione G 1° classificato trofeo + libri per ragazzi
2° classificato coppa + libri per ragazzi
3° classificato targa personalizzata + libri per ragazzi

Inoltre, le giurie attribuiranno menzioni d’onore, segnalazioni e premi speciali a racconti/poesie particolarmente meritevoli per la sensibilità del loro contenuto.

Gli autori delle opere premiate sono tenuti a ritirare personalmente il premio il giorno della premiazione, o a delegare una persona di loro fiducia.

La Associazione Amico Medico si riserva di procedere, nel caso lo ritenesse opportuno, alla pubblicazione delle opere premiate e segnalate in un volume antologico della prima edizione del Concorso letterario nazionale "Amico Medico".

Tale pubblicazione sarà distribuita, gratuitamente, alle mamme ed ai bimbi dei reparti di Chirurgia Pediatrica ed Oncoematologia dell’ospedale Santo Spirito di Pescara, al fine di rendere più interessanti le giornate di lungodegenza all’interno di tali reparti.

Durante la premiazione, saranno letti alcuni brani dei racconti classificatisi ai primi 3 posti, di alcuni premi speciali e le poesie premiate.

A tutti gli autori che comunicheranno in tempo la loro presenza alla premiazione sarà consegnato un attestato di partecipazione personalizzato.

Con l’adesione al Concorso i partecipanti accettano tutte le norme del presente regolamento e autorizzano la Associazione Amico Medico alla eventuale pubblicazione delle loro opere senza niente pretendere, sollevandola da ogni e qualsiasi responsabilità in merito al contenuto dei racconti. I diritti rimangono comunque degli autori.

Il Presidente della Associazione Amico Medico
Paolo Angelucci

PS.: al fine di agevolare il lavoro della segreteria, si pregano gli autori di inviare le opere prima possibile.

Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza