Servizi
Contatti

Eventi


Informazioni
Calendario
Indice
Trova Premio/Concorso
Trova Vincitore

Premio Internazionale di Letteratura

Città di Como

VI edizione 2018

Regolamento

Per agevolare il lavoro della Giuria e del Comitato di lettura, si consiglia vivamente di spedire gli elaborati con ampio anticipo rispetto alla scadenza del Bando. Il Premio Città di Como è libero, autonomo, indipendente e riconosce pari dignità a tutti i partecipanti garantendo la totale imparzialità di giudizio. Il Premio Città di Como opera in ambito nazionale ed internazionale: gli elaborati in lingua originale non italiana dovranno pervenire corredati di traduzione in lingua italiana.

Sezione Editi

1. Poesia in omaggio ad Alda Merini: partecipano a questa sezione le opere edite di poesia a tema libero.

2. Narrativa in omaggio a Giuseppe Pontiggia: partecipano a questa sezione le opere edite di narrativa a tema libero di ogni genere: romanzo, raccolta di racconti, fiabe, memorialistica, biografie, libri per ragazzi, testi teatrali.
Sono previsti premi speciali per la narrativa di genere. Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica dell’autore.

3. Saggistica: partecipano a questa sezione opere edite di saggistica, a carattere scientifico o divulgativo, di qualsiasi argomento senza limiti di ambito di trattazione. Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica dell’autore.

Sezione Inediti

Partecipano a questa sezione opere mai pubblicate in versione cartacea o digitale in versione ebook nei vari formati o sui siti internet, blog o social network.

Opere di Poesia: sia una singola poesia, sia una raccolta di poesie, sia un’antologia di più autori.

Opere di Narrativa di ogni genere: romanzo, raccolta di racconti, fiabe, memorialistica, biografie, libri per ragazzi, testi teatrali. Sono richieste una breve sinossi dell’opera e una breve nota biografica dell’autore.

Sezione Multimediale

Partecipano a questa sezione opere multimediali, sia edite che inedite:

A. “Raccontano”: un testo letterario (in prosa o in poesia, edito o inedito, di qualsiasi autore), un paesaggio o un viaggio raccontato attraverso immagini e/o testo e/o musica.

B. “Espressioni del volto”: volti ed emozioni (di uno o più soggetti) che esprimano delle emozioni attraverso immagini e/o testo e/o musica.

C. “Videopoesie”: audiovisivo di breve durata per promuovere una pubblicazione.

D. “Booktrailer”: audiovisivo di breve durata per promuovere una pubblicazione.

E. “Reportage fotografico”: di qualsiasi genere.

Presentazione degli Elaborati

La partecipazione al Premio avviene tramite la presentazione degli elaborati.

Qui di seguito le indicazioni per la presentazione.

Sezione Editi

• Per le opere edite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie del volume stampato.

• Per le opere edite in formato elettronico: inviare per e-mail e-book in formato pdf con accesso libero.

Sezione Inediti

• Per le opere inedite in formato cartaceo: inviare n. 2 copie stampate in formato A4, in b/n o a colori.

• Per le opere inedite in formato elettronico: inviare per e-mail l’elaborato in un unico file in formato pdf con accesso libero.

Sezione Multimediale

• Per le opere realizzate come sequenze fotografiche digitali: inviare la sequenza - costituita da un minimo di 5 e da un massimo di 10 immagini, progressivamente numerate, in formato JPG, peso massimo 2 MB l’una - per e-mail (per invii superiori a 5 MB, utilizzare modalità WeTransfer o simili).
Per i reportage da un minimo di 30 a un massimo di 50 immagini.

• Per le opere realizzate come video: inviare il video - realizzato in un unico file, in formato Wav-Avi-Mp4-Mov della durata massima di 10 minuti - per e-mail (con modalità WeTransfer o simili). I video pervenuti saranno inseriti sul canale YouTube del Premio. Tutte le lavorazioni audio-video saranno ammesse se nel rispetto delle normative di YouTube. Con l’invio, si autorizza la pubblicazione del video sul sito www.premiocittadicomo.it e sui social network di riferimento.

Norme di Partecipazione

I partecipanti (Autori e Case editrici) possono concorrere a una o più Sezioni del Premio, senza limiti. Ogni partecipazione richiede un’iscrizione separata. Le case editrici concorrono con volumi di loro pubblicazione, garantendo l’autorizzazione alla partecipazione da parte dell’autore. Alle case editrici si raccomanda di dotare di idonea fascetta l’opera che risulterà vincitrice del Premio per le sezioni editi e speciali.

Invio degli elaborati in forma cartacea

Gli elaborati in forma cartacea dovranno essere inviati per posta - secondo le modalità indicate in “Presentazione degli Elaborati” - unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE scaricabile e compilabile dal sito) e alla certificazione (fotocopia della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) a: C.P. n°260 c/o Poste Centrali, via Gallio, 6 - 22100 Como oppure Associazione Eleutheria, via Oriani 8 - 22100 Como (per la Svizzera: Fermo Posta 6830 - Chiasso 1).

Invio degli elaborati in forma digitale

Gli elaborati in forma digitale potranno essere anche inviati - secondo le modalità indicate al punto “Presentazione degli Elaborati” - per e-mail unitamente alla scheda di iscrizione (SCHEDA ISCRIZIONE scaricabile e compilabile dal sito) e alla certificazione (scansione in pdf della ricevuta) del pagamento della quota di partecipazione (vedi “Quota di Partecipazione”) all’indirizzo:

• Per le sezioni letterarie editi e inediti: info@premiocittadicomo.it

• Per la sezione multimediale (sequenze fotografiche e video): sezioneimmagine@premiocittadicomo.it

ATTENZIONE: Per motivi organizzativi - sia per invio in forma cartacea sia per invio in forma digitale la scheda di iscrizione (o uno scritto equivalente), l’opera in concorso e la certificazione del versamento della quota di partecipazione devono giungere uniti e contemporaneamente.

Non verranno ammessi al concorso elaborati spediti non unitamente alla scheda di iscrizione e alla certificazione del pagamento della quota di partecipazione.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione - per tutti i partecipanti, autori e case editrici - è di € 20,00 - Euro Venti/00 (ogni partecipazione richiede una quota separata).

La quota potrà essere versata:

• tramite assegno o contanti presso la Segreteria del Premio;

• tramite versamento sul c/c postale n°1016359752 intestato ad Associazione Eleutheria;

• tramite bonifico bancario: BPS - IBAN: IT72M0569610901000009091X44 - BIC / SWIFT: POSOIT22 Filiale: 073 Como - ag.1 intestato ad Associazione Eleutheria.

Destinazione degli elaborati

Al termine del Concorso, gli elaborati non verranno restituiti. Le opere edite verranno donate a Biblioteche del territorio insubrico. Le opere inedite verranno distrutte a tutela del Copyright.

Comunicazione dei finalisti vincitori e Cerimonia finale

Gli elaborati pervenuti entro la data di scadenza del bando (vedi “Scadenza Bando del Concorso”) verranno puntualmente esaminati. Dopo la prima selezione si determinerà una rosa di selezionati. Nella rosa dei selezionati, i finalisti verranno scelti e avvisati dalla Segreteria del Premio. Tra i finalisti verranno scelti i vincitori. Gli elenchi della rosa dei selezionati e, successivamente, l’elenco dei finalisti verrà reso noto tramite pubblicazione sul sito del Premio. La Cerimonia di Premiazione si svolgerà nel mese di Ottobre (presumibilmente sabato 19 Ottobre) a Como, in una sede di prestigio e sarà aperta al pubblico a ingresso libero. Tutte le informazioni relative alla data e l’ora della cerimonia di premiazione saranno consultabili sul sito. I vincitori verranno proclamati all’atto della Cerimonia e saranno tenuti a parteciparvi per la riscossione dei premi.

I premi in denaro non ritirati personalmente o tramite delegato durante la Cerimonia, rimarranno a disposizione del Premio per l’edizione successiva. Le spese di trasferimento e di soggiorno per la presenza alla Cerimonia di Premiazione saranno a carico dei singoli partecipanti.

Il Premio ha tuttavia stipulato apposite convenzioni con alberghi per pernottamenti a prezzi speciali (informazioni presso la Segreteria o sul sito del premio).

Accordi Editoriali, Consulenze

L’Associazione si riserva la possibilità di stipulare accordi di rappresentanza e consulenza editoriale con gli autori delle opere inedite ritenute più meritevoli di pubblicazione. Gli autori di inediti che desiderassero una valutazione puntuale del testo, potranno richiederla contestualmente all’invio del loro manoscritto in regola con la sottoscrizione (20 euro). Il Premio Città di Como si appoggerà quindi, per questa prestazione allo Studio Pym di Via G. Pascoli 32, Milano, che leggerà e analizzerà entro la data di premiazione i testi più brevi (fino a un massimo di 100 cartelle da 2000 battute spazi inclusi) al costo di € 100, mentre per i testi più lunghi (oltre le 100 cartelle da 2000 battute spazi inclusi) il costo salirà a € 200. Tali costi, saranno versati dall'autore direttamente all'Agenzia che provvederà alla relativa fattura. Oltre alla valutazione, nella scheda di lettura lo Studio Pym includerà dei consigli di lavorazione per migliorare il manoscritto. L’autore potrà in seguito decidere se commissionare un vero e proprio lavoro di editing all’agenzia. La partecipazione al Concorso deve essere formalizzata entro la data di scadenza del Bando.

La Segreteria del Premio, a chiusura del Bando, resta a disposizione per un periodo tassativo di giorni 15 per eventuali avvisi, omissioni, refusi o segnalazioni: oltre il suddetto periodo non verrà presa in esame alcuna richiesta in merito alle opere oggetto del Concorso. A chiusura del Bando verranno pubblicati sul sito del Premio gli elenchi dei partecipanti al concorso. La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. Ai sensi del DLGS 196/2003 e della precedente Legge 675/1996 i partecipanti acconsentono al trattamento, diffusione ed utilizzazione dei dati personali da parte dell’organizzazione o di terzi per lo svolgimento degli adempimenti inerenti al concorso. I partecipanti dichiarano di esseri autori delle loro opere.

La partecipazione al concorso comporta automaticamente da parte dell’Autore la concessione all’Ente Promotore il diritto di riprodurre le immagini presentate al concorso su cataloghi ed altre pubblicazioni che abbiano finalità di propagandare la manifestazione e i luoghi dove ambientata l’immagine, senza fini di lucro. Ai sensi della Risoluzione n.8/1251 del 28/10/1976 il Premio non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte. Resta pertanto a carico del percettore del premio l’obbligo di comprendere il valore del riconoscimento e le somme complessive a tale titolo conseguite nella propria dichiarazione annuale alla fine della determinazione del reddito. Per i minorenni occorrerà la firma di un genitore o di chi esercita la patria potestà sulla scheda di partecipazione. Tutti i dati sensibili pervenuti da quanti partecipano al Premio verranno trattati nel rispetto del Decreto legislativo 30/06/2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali, noto anche come “Testo unico sulla privacy”) ed utilizzati esclusivamente per i fini del Premio stesso.

I Concorrenti
sottoscrivendo la Scheda di iscrizione,
accettano tutte le condizioni del presente bando
.

Premi

Sezione Editi

Primo classificato € 2.000

Premi speciali per generi:
Romanzo storico € 500
Romanzo d’avventura € 500
Romanzo thriller € 500
Romanzo per ragazzi € 500
Romanzo fantastico (fantasy, horror, fantascientifico) € 500

Volume edito di genere teatrale € 500

Volume edito di Saggistica

Primo classificato € 2.000

Premi speciali per generi:

Divulgazione scientifica € 500
Libro di inchiesta € 500

Sezione inediti

Il testo inedito che risulterà vincitore - sia esso romanzo o raccolta di racconti, per adulti o per ragazzi - verrà pubblicato dall’Editore Francesco Brioschi di Milano o da altri, con il consenso dell’autore e dopo un accurato Editing al fine di migliorare se necessario la struttura del testo. Potranno essere pubblicati anche altri inediti ritenuti meritevoli di attenzione. La segreteria del premio dovrà essere tempestivamente avvisata qualora un testo inedito inviato in partecipazione raggiungesse accordi editoriali nel periodo del concorso. Alla data di premiazione le opere vincitrici, pena l’esclusione, dovranno risultare inedite e svincolate da qualsiasi diritto di terzi.

Poesia singola o fino a 5 poesie inedite

Primo classificato € 1.000

Sezione Racconto singolo edito o inedito

Primo classificato € 1.000

Miglior racconto a tema il lago, qualsiasi lago e in ogni sua accezione € 500

Sezione Multimediale Premio unico

Primo classificato € 1.000

Opera prima (Sezione a scelta della Giuria)

Primo classificato € 1.000

Opera dall'estero o tradotta in italiano da lingua straniera

Primo classificato € 1.000

Opera sul tema “Il Viaggio”
(saggistica, narrativa, reportage)

Premio Unico € 500

Il Premio e la Giuria potranno:

• conferire riconoscimenti con diplomi e targhe, premi speciali della Giuria e assegnare ulteriori premi in denaro o equivalente ai secondi e terzi classificati o al romanzo inedito, in caso di impossibilità alla pubblicazione;

• assegnare premi speciali, per opere di prosa o poesia, a persone in regime di detenzione. Referente per gli scritti provenienti da istituti penitenziari: Avv. Marcello Iantorno (esenti da quota di iscrizione);

• assegnare Soggiorni Premio nei primari alberghi del territorio elencati sul sito del Premio;

• accrescere il montepremi.

Durante la Cerimonia verranno assegnati:

• un premio alla memoria del Prof. Augusto Cirla, già eminente clinico dell’Ospedale Sant’Anna di Como;

• un premio a una personalità o a un Ente che si siano distinti per la diffusione della cultura o per particolari meriti in campo umanitario.

Giuria Tecnica

Presidente Andrea Vitali - Scrittore
Edoardo Boncinelli - Scienziato e scrittore
Francesco Cevasco - già Responsabile delle Pagine Culturali del Corriere della Sera
Milo De Angelis - Poeta e critico
Giovanni Gastel - Fotografo
Giulio Giorello - Filosofo
Dacia Maraini - Scrittrice
Armando Massarenti - Giornalista e scrittore
Pierluigi Panza - Giornalista Corriere della Sera e docente universitario
Flavio Santi - Scrittore e docente Università Insubria
Laura Scarpelli - Editor
Mario Schifani - Responsabile pagine culturali quotidiano La Provincia

Le deliberazioni della Giuria sono insindacabili ed inappellabili.

La Giuria Tecnica sarà affiancata da lettori scelti da vari comitati di lettura sempre aggiornati, il cui elenco sarà visibile sul sito ufficiale del Premio www.premiocittadicomo.it

Studio Pym lavora con tutti i principali gruppi editoriali italiani.

Ideatore e organizzatore del premio Giorgio Albonico
giorgio.albonico@premiocittadicomo.it

Premio/Concorso 
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza