Servizi
Contatti

Eventi


Informazioni
Calendario
Indice
Trova Premio/Concorso
Trova Vincitore

Concorso Nazionale di Poesia per le Lingue Minoritarie

Mendrànze n Poejia

X edizione — 2018 / 2019

Regolamento

1) È istituito il concorso “Mendránze n poejia© riservato alle opere nelle lingue minoritarie d’Italia tutelate dalla Legge 482/99. La partecipazione viene estesa anche al romancio, lingua minoritaria parlata nel Cantone dei Grigioni (Svizzera). Il concorso è a carattere biennale.

2) Ogni partecipante singolo poeta o alunno della scuola potrà concorrere con un massimo di tre (3) poesie in lingua minoritaria. Ogni opera dovrà essere accompagnata dalla traduzione, letterale e non interpretativa, in italiano. L’invio di opere in numero eccedente le tre comporterà l’esclusione dal concorso. I testi presentati, pena esclusione dal concorso, dovranno essere leggibili.

3) Ogni poesia dovrà pervenire in formato cartaceo in duplice copia. A parte e su apposito modulo, allegato al presente bando, ciascun autore dovrà necessariamente fornire le indicazioni in merito alla lingua minoritaria di appartenenza, nome, cognome, indirizzo, numero telefonico, e-mail e la dichiarazione che si tratta di opera di propria creatività e inedita. Il modulo dovrà essere firmato in calce. In caso di partecipazione di minore la dichiarazione di cui sopra dovrà essere corredata dalla firma del genitore o di chi ne fa le veci.

I promotori declinano ogni responsabilità in merito a mancata, incompleta o errata indicazione dei dati richiesti. Sarà cura dei promotori comunicare a tutti i partecipanti l’esito finale del concorso.

4) Ogni poesia dovrà pervenire anche in formato elettronico a mezzo e-mail o su supporto informatico (CD). In particolare, con questa edizione si chiede di far pervenire un file audio (MP3 o MP4) contenente la lettura della poesia presentata, al fine di poter realizzare successivamente un libro digitale in cui saranno raccolte e conservate le opere premiate e ritenute più meritevoli. Se si partecipa al concorso presentando più di una poesia, è necessario fornire files separati, uno per ciascuna poesia. La successiva realizzazione di un e-book permetterà una maggior fruibilità e diffusione delle opere rispetto al libro stampato.

5) Tutti gli autori sono tenuti a fornire brevi notizie biografiche.

6) Le scuole di ogni ordine e grado, partecipanti al concorso, dovranno far pervenire gli elaborati completi di indirizzo, numero telefonico ed e-mail della scuola, nonché indirizzo, numero telefonico ed eventuale e-mail di una persona referente disponibile a mantenere ed agevolare i contatti con gli autori ai quali la Giuria assegnerà i premi e gli eventuali diplomi di merito.

I premi non saranno assegnati a titolo individuale ma ai singoli plessi scolastici partecipanti e gli eventuali diplomi di merito saranno assegnati nominalmente all’autore o agli autori nel caso di opere collettive.

7) La partecipazione al concorso è gratuita.

8) Gli elaborati dovranno pervenire entro la data e all'indirizo indicati a margine di questa pagina.
Indirizzo e-mail: info@istitutoladino.org

9) Sono esclusi dalla partecipazione al concorso i componenti della Giuria, i membri della Segreteria e i componenti della Commissione di lettura.

10) La Giuria è composta da sei membri, scelti tra noti poeti e letterati distintisi per le loro opere in italiano o in lingua minoritaria: Presidente di Giuria Domenico Morelli, giurata Marzia Caria, giurata Lucia Trusgnach, giurata Lilia Slomp, giurata Giuliana Bellodis, giurato Andrea Nicolussi Golo.

11) La Giuria designata avrà il compito di assegnare i premi alle opere ritenute migliori ed i diplomi di merito alle opere ritenute degne di segnalazione. Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

12) Verranno assegnati i seguenti premi:

Autori partecipanti a titolo personale
1° classificato: Naghena da mont de or (“Dianthus superbus” d’oro);
2° classificato: Naghena da mont de arjent (“Dianthus superbus” d’argento);
3° classificato: Naghena da mont de brom (“Dianthus superbus” di bronzo);
per ogni opera meritevole: Diploma di Merito.

Le opere del Dianthus superbus d’oro, d’argento e di bronzo, sono opere di ingegno uniche e non riproducibili, finemente cesellate incastonate in splendide pietre realizzate da Mastro 7, azienda specializzata da oltre 40 anni nella realizzazione di opere d’arte.

Scuole di ogni ordine e grado:
1a scuola classificata : € 500,00
2a scuola classificata : € 400,00
3a scuola classificata : € 300,00

per ogni opera meritevole: Diploma di Merito assegnato al singolo autore o agli autori nel caso di opere collettive.

13) I promotori comunicheranno con lettera raccomandata ai premiati data, ora e il luogo in cui avverrà la premiazione. L’organizzazione, al fine di favorire la più ampia partecipazione alla cerimonia di premiazione, si riserva di comunicare direttamente ai vincitori modalità, forma ed importo del rimborso delle spese di viaggio documentate e di eventuale pernottamento presso strutture convenzionate. I premi non ritirati saranno depositati presso la segreteria del concorso nella sede dell’Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan e l’interessato potrà provvedere al ritiro entro e non oltre il 31.12.2019.

14) Le opere inviate non verranno restituite, né si darà conferma scritta del loro ricevimento. Con la partecipazione al concorso il candidato presta il consenso, a titolo gratuito, alla raccolta delle proprie opere presentate e all’eventuale pubblicazione da parte dei promotori, con la citazione dell’autore. I lavori presentati resteranno quindi in proprietà dei promotori, che potranno liberamente disporne ai sensi di legge.

15) I promotori del concorso si adopereranno per favorire la pubblicazione delle poesie anche in forma antologica, su riviste letterarie o tramite libri digitali. Al fine di valorizzare il più possibile le pubblicazioni, i promotori si riservano di apportare eventuali piccole correzioni sia al testo in lingua minoritaria sia alla traduzione in italiano avvalendosi della collaborazione di specifici Istituti culturali e/o linguistici. Gli autori delle opere eventualmente pubblicate esonerano i promotori del concorso da qualsiasi onere, responsabilità o pretesa, anche da parte di terzi.

16) La partecipazione al concorso implica la piena e incondizionata accettazione del presente regolamento.

17) Tutte le comunicazioni dovranno essere dirette all’Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan – Concorso per Lingue Minoritarie “Mendránze n poejia” - Via Villagrande, 54 – 32020 Colle Santa Lucia (BL) – tel / fax 0437 720609, e-mail info@istitutoladino.org

Per informazioni telefonare al numero 0437 720609.

sito: www.istitutoladino.org www.comune.livinallongo.bl.it

18) Ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 i partecipanti al presente concorso autorizzano l’Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan al trattamento dei dati personali comunicati per il corretto svolgimento delle diverse fasi di selezione del concorso stesso. Responsabile del trattamento dei dati personali è il direttore dell’Istituto medesimo.

Colle Santa Lucia, li 26.01.2018


“Mendrànze n Poejia”

X edizione — 2018 / 2019

Modulo di adesione

Il sottoscritto ___________________________________________

residente a _____________________________________________

in via _________________________________________________

tel / cell. n. ______________________fax n. __________________

e-mail:___________________________

dichiara

che l’opera presentata appartiene alla seguente lingua minoritaria

 ___________________________________

ed è inedita e frutto della propria creatività.

Brevi notizie biografiche: _____________________________________________________

Luogo e data, _____________________________

Firma autore (o del genitore in caso di minore) ____________________________________

Premio/Concorso 
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza