Servizi
Contatti

Eventi


Andar per mostre

Anna di Prospero

Cuore liquefatto
(Affinità empatiche con Bononi)

28 Ottobre 2017- 7 Gennaio 2018
Corso Ercole d’Este, 3 - primo piano
Ferrara - mob 3467953757
www.mlbgallery.com
Sabato e domenica dalle 15 alle 19 o su appuntamento

Un filo rosa-sentimentale d’evaporata sensualità

La meravigliosa serie fotografica della giovane e talentuosa Anna di Prospero, presentata alla Mlb home gallery in concomitanza con la mostra che Palazzo Diamanti dedica al pittore ferrarese Carlo Bononi, è una delicata sorpresa per gli occhi ed il cuore.

Si tratta di un viaggio sentimentale che in otto splendidi scatti racconta la cronistoria di un amore, delineato in maniera limpida, a tratti toccata da un misticismo di corpi, mani, braccia e occhi che sembrano non domandare null’altro che essere accolti così, senza dietrologie ed artifici, tra le corde dell’anima. Anna di Prospero, prendendo in esame alcuni dipinti dell’artista secentesco, ha fornito una libera ed empatica rappresentazione di alcune scene ivi presenti, lavorando per sottrazione ed eliminando qualsiasi riferimento pittorico o richiamo concettuale.

Gli effetti di luce rarefatta e la seduzione carnale che, in modo inedito per l’epoca, sprigionano dalle opere di Bononi, vengono ripresi in maniera originale ed emotivamente toccante attraverso uno studio mirato sul colore. Una cromia rosa antico, a volte intrecciata all’esaltazione di elementi naturali come fuoco, acqua (L’estasi, La fuga) domina nell’intero percorso espositivo, fungendo da sfondo su immagini che tendono, spiritualmente, dal basso verso l’alto, quasi a voler indicare la purezza di un sentimento che in tal modo svela (e rivela) la sua autenticità.

Il legame affettivo è sentito ed accolto dallo spettatore, che ne coglie senza sforzo l’immediatezza, e la reinterpreta, rendendola sua. In alcuni casi in modo doloroso (Il ricordo, ispirato alla Pietà dell’artista secentesco), in altre in modo lieto, leggero (Il miracolo). Ed è così che “il pittore dai colori del cuore liquefatto”, così come viene definito Bononi, dona alla di Prospero la possibilità di esprimere, nella stessa immagine, forza, fluidità e sentimento.

Questa mostra simboleggia dunque un ulteriore riconoscimento per la fotografa, già vincitrice di importanti premi e riconoscimenti quali il Discovery of the Year dei Lucy Awards 2011 ed il Sony World Photography. Una bravura che verrà ulteriormente premiata attraverso una esposizione personale presso il Palazzo Ducale di Mantova, all’interno del progetto Level 0, curata dal direttore Peter Assmann.

rubrica


Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza