Servizi
Contatti

Eventi



I poeti iraniani

Mahnaz Azarnia

 

La poetessa e pittrice nata a Teheran nel 1945. Ha pubblicato nove raccolte di poesia.


Solitudine

Ti pettini nel vento
la stagione dell'amore durevole
e il profumo dell'olivo
nel passaggio del vento.

Non stare in ansia
l'inverno se ne va
e le scuse
sulle palpebre stanche
della notte restano
in primavera
diventano verdi i semi

Ora
te ne sei andato
la finestra ti guarda.

traduzione di Kambiz Tasheyoee





da: Punto di Vista, nr. 46 / 2005
rubrica


Literary 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza