Servizi
Contatti

Eventi


Nota in IV a
Il Portale
di Laura Pierdicchi

i dati del libro

Paolo Ruffilli

Laura Pierdicchi si ripresenta all’attenzione dei lettori con una raccolta densa e articolata che riunisce i versi degli ultimi anni, doppiando le esperienze consegnate ai libri precedenti, in una nuova autonomia delle immagini e delle atmosfere, e raggiungendo qui una più rarefatta tecnica giocata sugli enigmi e sulle allusioni per attraversare il silenzio e farci entrare nel “Portale” del mistero. Il titolo del libro è riconducibile allo sforzo di penetrare le maglie di quel reticolato che circonda e avvolge la realtà, nel tentativo di far luce sui nodi irrisolti di un mondo desiderato e perduto che sembra non appartenerci pur facendone parte. Il presente e il passato, le scoperte e le perdite, gli eventi e i ricordi, l’amore e la sofferenza, tutto rientra in una condizione esistenziale che è coscienza di ciò che irreparabilmente è stato ma che pure va decodificato attraverso le parole capaci di ridarcene l’essenza, miracolosa sostanza di vita oltre il dolore. Qui la poesia ancora di più si dimostra non solo lente di decifrazione ma anche e soprattutto strumento di costruzione e di superamento, in grado di fortificare quell’argine (“oasi / che rimpiazza l’arsura”) dal quale valutare finalmente come e quanto valga la pena conquistare le ragioni arcane della vita senza cedere alla corrente del nulla, in senso propulsivo per sé e per il lettore.

Paolo Ruffilli

Materiale
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza