Servizi
Contatti

Eventi


Privacy

 

Titolare del trattamento

Libraria Padovana Editrice sas di G.P. Tonon & C. con sede in Padova in via Boccherini, 17 - 35133 Padova nella persona di Giampietro Tonon.

Dichiarazione dell'editore sui termini del consenso (art. 13)

  • Il trattamento dei vostri dati (nome, cognome, indirizzo e nr. di telefono, e-mail) viene svolto nell'ambito della banca dati elettronica della Libraria Padovana Editrice e nel rispetto di quanto stabilito dal Decreto Lgs. n. 196, 30.06.2003, sotto illustrato. Il trattamento dei dati personali che ci comunicherete, di cui garantiamo la massima riservatezza, è effettuato per rendere esecutivo l'eventuale contratto di abbonamento o altra finalità dichiarata e al fine di informarvi e aggiornarvi su iniziative e/o offerte editoriali promosse dalla Libraria Padovana Editrice. I dati personali presenti nella banca dati elettronica della Libraria Padovana Editrice non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo. Ogni persona fisica o giuridica inserita nella banca dati elettronica della Libraria Padovana Editrice potrà richiederne, nei termini di legge, la modifica o la cancellazione scrivendo al Responsabile Dati. La casa editrice "Libraria Padovana Editrice" è iscritta presso il Garante al nr. 976.

 

Tipologia di dati trattati

• Per le persone fisiche. Dati semplici: nome, cognome, eventuale soprannome o nome d'arte, recapito postale, professionalità in campo letterario (poeta, scrittore o critico) quali dati obbligatori ai fini della fornitura dei servizi richiesti. Anno e luogo di nascita a discrezione dell'interessato.
• Per le figure giuridiche. Dati di riconoscimento dell'istituzione, sede e recapito postale; dati semplici del responsabile.
 

 

Decreto Lgs. n. 196, 30.06.2003

Codice in materia di protezione dei dati personali

Art. 7 — Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Art. 8 — Esercizio dei diritti
1. I diritti di cui all'art. 7 sono esercitati con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile...

Art. 9 — Modalità di esercizio
1. La richiesta rivolta al titolare o al responsabile può essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica. Il Garante può individuare altro idoneo sistema in riferimento a nuove soluzioni tecnologiche. Quando riguarda l'esercizio dei diritti di cui all'art. 7, commi 1 e 2, la richiesta può essere formulata anche oralmente e in tal caso è annotata sinteticamente a cura dell'incaricato o del responsabile.
3. I diritti di cui all'art. 7 riferiti a dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell'interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.
4. L'identità dell'interessato è verificata sulla base di idonei elementi di valutazione, anche mediante atti o documenti disponibili o esibizione o allegazione di copia di un documento di riconoscimento. La persona che agisce per conto dell'interessato esibisce o allega copia della procura, ovvero della delega sottoscritta in presenza di un incaricato o sottoscritta e presentata unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di riconoscimento dell'interessato. Se l'interessato è una persona giuridica, un ente o un'associazione, la richiesta è avanzata dalla persona fisica legittimata in base ai rispettivi statuti od ordinamenti.
5. La richiesta di cui all'art. 7, commi 1 e 2, è formulata liberamente e senza costrizioni e può essere rinnovata, salva l'esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni.

Art. 10. Riscontro all'interessato
1. Per garantire l'effettivo esercizio dei diritti di cui all'art. 7 il titolare del trattamento è tenuto ad adottare idonee misure volte, in particolare:
a) ad agevolare l'accesso ai dati personali da parte dell'interessato, anche attraverso l'impiego di appositi programmi per elaboratore finalizzati ad un'accurata selezione dei dati che riguardano singoli interessati identificati o identificabili;
b) a semplificare le modalità e a ridurre i tempi per il riscontro al richiedente, anche nell'ambito di uffici o servizi preposti alle relazioni con il pubblico.
2. I dati sono estratti a cura del responsabile o degli incaricati e possono essere comunicati al richiedente anche oralmente, ovvero offerti in visione mediante strumenti elettronici...
7. Quando, a seguito della richiesta di cui all'art. 7, cc1 e 2, lett. a), b) e c) non risulta confermata l'esistenza di dati che riguardano l'interessato, può essere chiesto un contributo spese non eccedente i costi effettivamente sopportati per la ricerca effettuata nel caso specifico.
8. Il contributo di cui al comma 7 non può comunque superare l'importo determinato dal Garante con provvedimento di carattere generale, che può individuarlo forfettariamente in relazione al caso in cui i dati sono trattati con strumenti elettronici e la risposta è fornita oralmente. Con il medesimo provvedimento il Garante può prevedere che il contributo possa essere chiesto quando i dati personali figurano su uno speciale supporto del quale è richiesta specificamente la riproduzione, oppure quando, presso uno o più titolari, si determina un notevole impiego di mezzi in relazione alla complessità o all'entità delle richieste ed è confermata l'esistenza di dati che riguardano l'interessato.
9. Il contributo di cui ai cc 7 e 8 è corrisposto anche mediante versamento postale o bancario, ovvero mediante carta di pagamento o di credito, ove possibile all'atto della ricezione del riscontro e comunque non oltre quindici giorni da tale riscontro

Art. 13 — Informativa
1. L'interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali sono previamente informati oralmente o per iscritto circa:
a) le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati;
b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati;
c) le conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere;
d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e l'ambito di diffusione dei dati medesimi;
e) i diritti di cui all'art. 7;
f) gli estremi identificativi del titolare...
2. L'informativa di cui al comma 1 contiene anche gli elementi previsti da specifiche disposizioni del presente codice e può non comprendere gli elementi già noti alla persona che fornisce i dati o la cui conoscenza può ostacolare in concreto l'espletamento, da parte di un soggetto pubblico, di funzioni ispettive o di controllo svolte per finalità di difesa o sicurezza dello Stato oppure di prevenzione, accertamento o repressione di reati.

Art. 25 — Divieti di comunicazione e diffusione
1. La comunicazione e la diffusione sono vietate, oltre che in caso di divieto disposto dal Garante o dall'autorità giudiziaria:
b) per finalità diverse da quelle indicate nella notificazione del trattamento, ove prescritta.

 

Cookie

Literary usa i cookie per garantire il corretto funzionamento dello stesso e permettere la completa fruizione dei contenuti. I cookie sono dei piccoli files registrati sul vostro dispositivo tramite il vostro browser web e possono essere usati per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il vostro dispositivo e le nostre pagine.
Se utilizzate il sito Literary, acconsentite all'uso e alla memorizzazione dei cookie sul vostro dispositivo. Tramite il vostro browser web potete disattivare l'accettazione dei cookie e la consultazione del sito sarà ancora possibile, ma questa scelta può limitare le funzioni ed i contenuti accessibili.

Di seguito elenchiamo i tipi di cookie veicolati da Literary.

 

Cookie tecnici

Si tratta di cookie utilizzati per consentire la corretta navigazione su Literary: sono erogati per gestire la sessione utente ed eventualmente i login.
Tali cookie non sono memorizzati in modo permanente e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

 

Cookie di terze parti

Google Adsense

Literary visualizza banner pubblicitari mirati e personalizzati tramite il servizio Google Adsense che può scrivere cookie di profilazione ad esclusivo uso e consumo di Google Inc. e delle reti pubblicitarie ad essa associate. Responsabile per l’attività di profilazione, pertanto, è solo ed esclusivamente Google Inc., in quanto diretta fruitrice dei dati raccolti.
I banner pubblicitari di Google AdSense, inoltre, possono installare ulteriori cookie provenienti da terze parti e generalmente corrispondenti ai network pubblicitari che sfruttano il circuito AdSense per l’esposizione dei propri annunci commerciali. Il gestore di questo sito web non può impedire che tali cookie siano bloccati preventivamente in quanto non ha controllo diretto sulla loro installazione.

 

Google Analytics

Literary utilizza il servizio di analisi statistiche web Google Analytics, che memorizza cookie temporanei e permanenti per permettere l'analisi in forma anonima ed aggregata sull'attività dell'utenza.
Le informazioni generate dai cookie sull’utilizzo del sito web (compreso il vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all’utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Utilizzando il presente sito web, acconsenti al trattamento dei tuoi dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati.
Ulteriori informazioni in merito al servizio Google Analytics ed alle procedure da seguire per disabilitare i cookie sono presenti al seguente collegamento: http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html.
Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al tuo utilizzo di questo sito web (compreso l'indirizzo IP) e l’elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it


Opzioni dell'utente per l'accettazione dei cookie

L'erogazione di tutti i cookie, sia di prime che di terze parti, è disattivabile intervenendo sulle impostazioni del browser in uso; è bene notare però che questo potrebbe rendere inutilizzabili i siti qualora si bloccassero i cookie indispensabili per l'erogazione delle funzionalità. Ogni browser dispone di impostazioni diverse per la disattivazione dei cookie.

Di seguito proponiamo i collegamenti alle istruzioni per i browser più comuni:

 

 

 


Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza