Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Molto chiara la prima indicazione del titolo: con questo romanzo, scritto da un’esperta nel ramo, si entra nel mondo per taluni versi artificioso dei casinò; fluido lo stile, non privo di spunti ironici, e interessanti le notizie storiche, per esempio sull’origine delle slot machine. Gioco nel gioco il destreggiarsi fra personaggi non sempre limpidi, spesso ambiziosi, il cui prototipo potrebbe essere il Carlino qui descritto. Finzione o verità? ecco il fascino della narrazione che introduce il lettore in un’area geografica (la Svizzera) con normative a volte diverse dal nostro modo di pensare. Cosa nascondono poi i quattro versi del Manzoni citati nel decimo capitolo (2001 - rien ne va plus) a nome di G. Carducci, Marzo 1821?

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza