Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. La particolare struttura del volume, non per capitoli ma per didascalie, prefigura dei contenuti la cui variabilità tematica riunisce prosa (storie, riflessioni) e informazioni culturali, ad esempio le note a piè di pagina, in una prospettiva certamente originale: è necessario quindi partire dalla scrittura creativa per giungere a immaginare. Fra le personalità riportate, Aldous Huxley (1894-1963) di cui noti sono romanzi come Il mondo nuovo (fantascienza) o I diavoli di Loudun, messo poi in libretto e musicato da Penderecki. La sesta didascalia è dedicata a Johannes Brahms (1833-1897), con un elenco di sue composizioni: saremmo curiosi di sapere quando ha composto i due Concerti in mi bemolle maggiore e in sol minore.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza