Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Ben si attaglia il titolo a questa opera prima della giovane autrice (nata nel 1987): tra poesia e musica, poiché Arianna frequenta il conservatorio (pianoforte), quindi senso di melodia e armonia che emerge da alcuni componimenti assai liberi però nel loro aspetto formale; c’è pure attenzione per certe tonalità di colore, ma spesso la silloge appare un ‘diario’ delineato con animo romantico, per esempio Primo bacio, uno dei testi più riusciti: ‘Bianca la luna | di questa notte autunnale... || Fenice il velo | della timidezza’ (vv. 1-4).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza