Servizi
Contatti

Eventi


Poesia e prosa. Autorevole critico (pensiamo all'imponente saggio su Bilenchi giunto alla seconda edizione, cfr. PdV n. 23 p. 46), come poeta Banchini sviluppa la sua ispirazione nell'immortale aura dei classici, per es. con il ritmo ampio da 'ode barbara' dei primi due splendidi versi di Paesaggio con rovine: ma questo benefico influsso è presente anche nell'espressione dei testi; ne è modello pressoché perfetto Giovinetta, composizione di assoluto equilibrio formale e di pura bellezza. Le prose si pongono sulla stessa linea di elegante scrittura liricamente intensa e posseduta da "limpida grazia".

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza