Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Agisce nella poetica di Barbieri – autore di sicuro rilievo nel panorama attuale – la memoria come forza che fa irradiare dalle parole un fascino melanconico, un’acuta percezione del tempo, entità che ci inganna trascinandoci nel suo fiume incorporeo e senza fine; la nostalgia allora è una cifra creativa che, se da un lato per il sensibilissimo poeta può rappresentare anche sofferenza, gli permette di dar vita ad alcune pagine di grande bellezza; e tutti ci sentiamo coinvolti nel lèggere una lirica come Lo specchio polveroso, perché ognuno di noi è stato un “fanciullo che corre nel vento”.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza