Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. La visione è comunque sincretica di per sé quando unisce l’immaginario al reale, accezione primaria della poesia mai esatta nel formulare distinzioni ove finisca l’uno e inizi l’altro: e questo saggio illumina su quei tratti – parliamo di contenuti – che riescono meno interpretabili o per volontà dell’autrice o per un oggettivo istinto che (dis)conosce la compattezza dell’io; ironia e polemica sono armi che a volte non consentono analisi (d)istruttive. La lingua va preservata, e la Lenisa opera in tal senso: i suoi mutamenti si effettuano nella struttura a rivelare le più intime risonanze.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza