Servizi
Contatti


Informazioni
Calendario
Indice
Trova Premio/Concorso
Trova Vincitore

Concorso letterario internazionale
S a n  M a u r e l i o

Medaglia della Presidenza della Repubblica -
 Medaglia della Presidenza del Senato della Repubblica - Medaglia della Presidenza della Camera dei Deputati
- Medaglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Col patrocinio di: Regione Emilia Romagna
Comune di Ferrara - Comune di Voghiera (FE) - Camera di Commercio di Ferrara
Istituto del Nastro Azzurro - sez. di Ferrara Associazione Nazionale Marinai d’Italia - sez. di Ferrara
Società Dante Alighieri - comitato di Ferrara - Associazione Gruppo del Tasso

ed il contributo di: Presidenza della Repubblica
Presidenza del Senato della Repubblica - Presidenza della Camera dei Deputati
Presidenza del Consiglio dei Ministri - Camera di Commercio di Ferrara
Comitato San Maurelio RockaFe - Fondazione “F.lli Navarra”
Libraria Padovana Editrice - casa editrice di Padova
Este Edition - casa editrice di Ferrara
Arstudio – galleria d’arte internazionale e casa editrice di Portomaggiore (FE)
Fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara
Cassa di Risparmio di Ferrara - Cassa di Risparmio di Cento (FE)
Istituto del Nastro Azzurro – sez. di Ferrara
Associazione Nazionale Marinai d’Italia – sez. di Ferrara
L’Archibugio Catering, Ferrara - Bar Bagno Delfinus, Lido Scacchi (FE)

la parrocchia San Maurelio e Assunzione di Maria Santissima, di Malborghetto di Boara (FE),
in collaborazione col Comitato San MaurelioRockaFe,

indice e bandisce
la XIII edizione 2016

del sunnominato concorso di letteratura. La partecipazione vincola de facto ogni concorrente alle norme disposte dal conseguente regolamento (cfr. articolo 8).

Regolamento

1) Il concorso ha estensione internazionale. Un premio speciale ha tuttavia ambito provinciale (cfr. art. 5). Possono partecipare quanti abbiano compiuto 18 anni entro la data di scadenza della presentazione dei lavori. I lavori pervenuti non saranno suddivisi per fasce d’età. Saranno invece raggruppati sezione per sezione.

2) Si richiedono due francobolli da € 0,80 per ogni sezione a cui s’aderisca, quale contributo per spese postali di segreteria (eventuali notifiche di subentranti variazioni, invio del bando cartaceo della quattordicesima edizione; comunicazioni ai premiandi, inclusi i segnalati, invio CD fotografico). Non ne è obbligata la sezione speciale dedicata agli autori ferraresi.

3) Requisiti d’ammissibilità: l’inosservanza implica l’esclusione

Il tema è libero, nel rispetto dei valori cristiani. Sono previste esclusivamente opere inedite (mai pubblicate nemmeno in antologie, riviste, giornali o divulgate online) ed individuali (del singolo autore). Le stesse dovranno essere dattiloscritte oppure stampate al computer su fogli di formato A4 e pervenire nella loro totale interezza (non accorciate né in lunghezza né in larghezza). Qualora constino di più pagine dovranno impegnare una sola facciata per foglio (no fronte-retro); ogni foglio dovrà essere progressivamente numerato. Sono ammesse opere dialettali o in lingue straniere purché abbinate alla traduzione in italiano. Si richiedono 4 copie cartacee (è escluso l’invio online). Su una sola copia (non su foglio a parte) e ad inizio elaborato, dovranno essere indicati, in maniera leggibile (in caso di scrittura a mano, rigorosamente in stampatello), la sezione (“poesia”, “narrativa”, o “premio speciale I due Patroni”) per cui si concorre, il nome dell’autore (se si adotta lo pseudonimo specificare altresì il nome e cognome anagrafico), i recapiti postale (incluso il c.a.p.) e telefonico e, per chi ne abbia utenza, l’indirizzo mail. Il materiale pervenuto non sarà restituito.

4) Sezioni in concorso (ulteriori requisiti di ammissibilità)

Poesia: è ammesso 1 solo componimento non superiore ai 45 versi; in alternativa sono ammissibili da 8 a 10

haiku, in un unico foglio, indicando che si tratta di tale tipologia poetica.

Narrativa: è ammessa una sola opera (racconto, novella, diario, fiaba…) non superiore alle 4 cartelle; ogni cartella non deve oltrepassare le 35 righe; ed ogni riga dovrà essere limitata a 100 battute; con carattere di scrittura dimensionato almeno a 12 del tipo Times New Roman, Palatino Linotype o semmai con caratteri ancora più leggibili.

5) È altresì indetto il premio speciale I due Patroni, sezione in onore ai due Patroni di Ferrara, santi Maurelio e Giorgio, alla memoria del dottor Giorgio Zanardi (noto come Il Comandante), filantropo, per diversi anni generoso sponsor del presente premio. Sezione riservata a chiunque abbia origini oppure residenza o domicilio nel territorio della provincia di Ferrara.
Anche nella sezione speciale si può partecipare sia per la narrativa sia per la poesia. Per l’ammissibilità dei lavori si faccia riferimento ai precedenti articoli da 1 a 4. Chi intenda parteciparvi può pure concorrere ad ambedue le sezioni del premio internazionale, purché con lavori diversi da quelli presentati per detta sezione speciale. Gli autori ferraresi dovranno specificare, nel contesto dei dati identificativi, la condizione che dà loro titolo a partecipare a questa sezione speciale, cioè indicando, con rilevanza d’autocertificazione, l’origine o la residenza o il domicilio nell’ambito della provincia.

6) Tre esperti giurati, anonimi finché non avranno riconsegnato i lavori alla segreteria, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile, valuteranno le opere concorrenti, che perverranno loro in forma altrettanto anonima. I loro nominativi saranno resi noti sia durante la premiazione sia dai mezzi di pubblica informazione. Coordina la giuria il segretario del concorso, il quale, astenendosi da valutazioni critiche, ammette in concorso gli elaborati conformi al regolamento e alle oggettive regole d’una buona letteratura. Il segretario ufficializzerà, poi, la premiazione, animandone la cerimonia.

7) Le opere dovranno pervenire alla segreteria del premio inderogabilmente entro e non oltre la data indicata, per posta (pregasi non inviare raccomandate o altra posta che il ricevente debba firmare) o a mano, presso il recapito indicato.

8) I concorrenti, con l’invio dei lavori, a prescindere dalla loro firma, s’assumono la responsabilità sulla paternità delle opere inviate ed accettano le disposizioni di questo regolamento e di quant’altro possa essere in seguito emanato dalla segreteria.

9) La premiazione avverrà in una struttura nei pressi della parrocchia, verosimilmente nel pomeriggio (dalle ore 16:00) di sabato 4 giugno 2016.
Classificati e segnalati saranno tempestivamente preavvertiti tramite posta e/o mail o telefono. I restanti concorrenti potranno prendere visione dell’esito sul sito online di Literary, dal giorno dopo la cerimonia di premiazione. Comunque a tutti i concorrenti di quest’edizione sarà inviato il bando per la successiva edizione (non prima del mese di novembre) dove sarà inserita la graduatoria dei premiati.
Si premieranno il primo, il secondo ed il terzo delle singole sezioni. Al primo classificato della sezione internazionale di poesia si assegnerà la medaglia della Presidenza della Camera dei Deputati, un cofanetto di libri o un libro pregiato, ed il diploma di merito. Al primo classificato della sezione internazionale di narrativa si assegnerà la medaglia della Presidenza del Senato, un cofanetto di libri o un libro pregiato, ed il diploma di merito. Ai secondi e ai terzi classificati di ambedue le sezioni internazionali sarà assegnato il trofeo maureliano (targa o coppa), un cofanetto di libri o un libro pregiato, ed il diploma di merito.
Per la sezione “premio speciale I due Patroni”, riservato agli autori ferraresi, non sussistendo distinzione tra poesia e narrativa, il concorso avrà esito univoco: si proclamerà un unico primo, un unico secondo ed un unico terzo, salvo eventuali ex æquo. Non s’escludono esiti ex æquo neppure per le sezioni del premio internazionale. Al primo, al secondo ed al terzo classificati della sezione premio speciale I due Patroni è destinato l’omonimo trofeo I due Patroni, consistente in una targa offerta dall’Istituto del Nastro Azzurro e dall’ANMI (Associazione Nazionale Marinai d’Italia), un pregiato libro o cofanetto di libri ed il diploma di merito. Potranno essere segnalati altri concorrenti, in tutte le sezioni, ai quali verrà rilasciato il diploma con la menzione d’onore. Tutti i premiati che non siano personalmente riconosciuti dal segretario del concorso dovranno essere muniti di valido documento d’identità. Per questo, in inciso, l’art. 3 prevede che eventuali pseudonimi siano dichiarati già all’invio dei lavori. È possibile ritirare i premi per delega, esibendo idoneo atto o preavvertendone la segreteria. Non saranno invece spediti trofei, medaglie, eventuali opere artistiche o libri che non siano stati ritirati alla cerimonia di premiazione. Tale materiale, se non si provvederà al ritiro entro 4 (quattro) mesi dalla data di premiazione, sarà destinato alle successive edizioni del concorso. Tuttavia gli aventi diritto, appurato il possesso degli idonei requisiti, saranno considerati premiati a tutti gli effetti e ne sarà conservata memoria nel relativo albo.

10) A tutela della privacy l’organizzazione si ripromette di rimanere fedele alle norme sulla riservatezza dei dati personali, conformemente alle attuali disposizioni legislative.

° ° °

Si ringrazia inoltre la prof. Nicoletta Zanardi insieme agli artisti: Alberta Silvana Grilanda, Mirella Guidetti Giacomelli, Gianni Longhi, Mario Tavolini, Vito Tumiati.

Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza