Servizi
Contatti

Eventi



Angela Fabbri

Rodolfo Tommasi «Non credo possa esistere un'etichetta definitoria idonea ad accogliere questa scrittura: in essa ogni genere letterario viene inglobato, trasformato, disperso e ricomposto.»

Premi letterari conseguiti

Antologie letterarie

Per ricordare Sirio Guerrieri

 

Pubblicazioni


Articoli per tutte le misure
(5 anni di vita raccontati sul Web)
27 dicembre 2011 - 21 maggio 2017

Premessa dell'autrice. Ibiskos Ulivieri, Empoli 2018. pp. 167.

Le recensioni di:
Luciano Nanni

 


Sheyra

Montedit Editrice, Melegnano 2012, pp. 276.

Le recensioni di:
Monica Florio - Luciano Nanni

 


Elizabeth (nel mio cuore)

Nota in quarta di Ilaria Degl'Innocenti. 80.Ibiskos Ulivieri, Empoli 2011, pp.

Note preparatorie al libro...

Le recensioni di:
Monica Florio - Luciano Nanni

Leggi il testo integrale...
Nota a margine dell'autrice


Oggi cuciniamo noi. Mille ricette tutte da gustare

Mondolibri-Mondadori, Milano 2008, pp. 1032.
• Secondi - Autunno: Quaglie all'uva, p. 545.

Una ricetta: Quaglie all'uva


Calendario 2009: Angela Fabbri

Edizioni Helicon, Arezzo 2008.

Leggi tutte le poesie...


La saggezza del Network

Engineering - Ingegneria Informatica, Roma 2008, pp. 60.

Le recensioni di:
Rosa Messuti


Aurelio (La nostra vela nel vento)

In copertina copia dell'autore da un disegno di G. Riccobaldi. Edizioni Helicon, Arezzo 2008, pp. 66.
Primo Premio "Casentino 2008" per la narrativa.

Le recensioni di:
Roberto Bianchi - Luciano Nanni


365 Aforismi per un anno
24 agosto

Introduzione di Monica Palozzi. Pragmata Edizioni, Roma 2007.

 

L'aforisma dell'autrice...


Giochi tremendi

Edizione commentata a cura di Rodolfo Tommasi. Edizioni Helicon, Arezzo 2004, pp. 72.

Le recensioni di:
Luciano Nanni - Redazionale - Rodolfo Tommasi - Alessandra Tufarulo

Osservazioni dell'autrice...

Vedrete adesso come è facile, come è biologicamente facile scivolare a ascoltare se stessi, quei momenti che nessuno conosce e a cui, in fondo, nessuno aspira. Il timore, quasi sacro, di scoprire segreti che ci allontaneranno forse per sempre da qualcuno che conosciamo. Ma il segreto per accettare questo è sentire che i segreti non sono segreti perché se li vive lui o lei li ho vissuti o li vivrò anch'io e allora in fondo non sono segreti. In fondo non sono segreti... ma non solo così. Più facile ancora se senti che ogni cosa cambia di nuovo nello stesso momento in cui la pensi, se senti che anche lui o lei cambierà anzi è già cambiato mentre lo guardi lo leggi o lo ascolti o lo scopri... tu non hai scoperto che un momento passato. E vedrai come è facile scivolare a ascoltare anche quello che forse non vivrai mai e tanto altro ancora.

Il sesso degli angeli

Este Edition, Ferrara 2001, pp. 120.

Le recensioni di:
Marilena Genovese - Luciano Nanni - Redazionale - Redazionale - Riccardo Roversi

 

Prima o poi, me lo sento, qualcuno vorrà ancora una volta discutere del sesso degli Angeli … “. Così comincia l’Autore. E un Angelo compare danzando fra i Cieli, li sbeffeggia, viene scacciato e perde l’orientamento. Ma una Cometa, uscita chissà come dalle incandescenti fucine del Cosmo, gli indica la strada. Destinazione è la Terra. Là dove l’Autore scopre i suoi limiti e getta la spugna, mentre l’Angelo ritrova la Cometa e vola con passione fra le sue braccia.
“Ma, fra un Angelo senza sesso e una Cometa senz’anima, quale amore è possibile?“ si chiedono gli altri protagonisti. Allora, proprio per amore, entrano in gioco le ALI: chi le aveva e le ha cedute, chi le raccolse, chi le buttò, chi le perse, chi le trovò, chi le nascose, chi le scoprì, chi le prese in prestito, chi le donò e chi le ha, le ha sempre avute e non lo sa. Tutti i mondi, a questo punto, vengono tirati in ballo e trascinati via. Finchè una musica dolce non apre a un UOMO e a una DONNA le Porte del Paradiso. E’ Lucifero che, premuroso come sempre, si preoccupa di richiuderle, appendendovi un cartellino: “ Qui, del sesso degli Angeli, rimasero incinte le stelle “.

Giochi tremendi

Este Edition, Ferrara 2000, pp. 72.

Le recensioni di:
Emilio Diedo - Luciano Nanni - Redazionale - Redazionale


Il libro segreto

Disegni dell'autore. Asterisco, Bologna 1998, pp. 38.

Le recensioni di:
Luciano Nanni

Una poesia...
Angeli, Arcangeli e l'assegno ad personam


L'albero di cuori

Edizioni Asterisco, Bologna 1997, pp. 64.

 

Si tratta di una storia d’amore o, meglio, di una favola d’amore che vive di immagini e parole, attraversate dal suono di una musica dolce. Non è davvero un mondo di favola, il nostro, così ho sentito il bisogno di evocarne uno. Usando elementi semplici: un bosco nascosto, un giovane cavaliere, un piccolo cane, un vecchio saggio e un albero antico che è rifugio e ospite dei cuori che non hanno ancora trovato l’amore. E una semplice trama: mano a mano che gli elementi entrano in gioco la scena si anima e ognuno ricorda qualcosa di sé. Così la storia si dipana fino al finale, che fine non è.

autore
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza